Edizioni precedenti

Miracolo del grano e Salvataggio di una nave dal naufragio
2022/2023

Opere Sante

La vita di San Nicolò raccontata da Beato Angelico

Il percorso della mostra aveva quale "focus" le due formelle del Polittico, collocate in un piccolo emiciclo dove, stagliandosi dal semplice e sottile segno grafico di un filiforme telaio metallico che le sosteneva, potevano svelarsi svelavano. Distaccandosi dalle due opere, nella cavità di un anfratto, all'interno di una massa opaca veniva rivelata Ia bellezza della terza opera fluttuante nella luce: Il Messale Gerli.

Jacopo Bassano (?). Adorazione dei pastori
2021/2022

Storie Salvate

Tre Natività del Cinquecento da riscoprire

Il tema del Natale è stato al centro del percorso espositivo di questa edizione del Capolavoro per Lecco. I tre dipinti che vengono presentati appartengono all’area lombardo-veneta del Cinquecento e, per ragioni diverse, non sono stati quasi mai visti o considerati dagli studi.

Lotto. Madonna con Bambino tra i Santi Giovanni Battista e Caterina d'Alessandria.
2020/2021

Lotto. L’inquietudine della realtà.

Lo sguardo di Giovanni Frangi

Lotto. L’inquietudine della realtà. Lo sguardo di Giovanni Frangi è il titolo scelto per l’edizione 2020/2021 di “Capolavoro per Lecco”, sempre promosso dalla Comunità pastorale e dall’Associazione culturale Madonna del Rosario, affiancata dal Comune di Lecco e dalla Fondazione Comunitaria del Lecchese, con la collaborazione di Fondazione Cariplo e di Forfunding e Banca Intesa.

Jacopo Robusti. Annunciazione del Doge Grimani
2019/2020

Tintoretto rivelato

Annunciazione del Doge Grimani

Nel cinquecentesimo anniversario della nascita del maestro veneziano Jacopo Robusti detto Il Tintoretto (1519-1594), viene esposta l’opera l’Annunciazione del Doge Grimani, un capolavoro maestoso (cm. 277,5 x 171,5), di proprietà privata, pressoché mai visto dal grande pubblico, carico di significati spirituali e di segreti artistici.